Freeforumzone mobile

Ciclismo

  • Posts
  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/25/2019 5:03 PM
    Carapaz già ieri era stato impressionante anche se non ce l'hanno fatto vedere.

    Grande azione.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/25/2019 5:17 PM
    ammazza j'ha dato due minuti.
    Tre minuti in due giorni.
  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/25/2019 8:30 PM
    Il Gavia non si fa, era prevedibile.
    Comunque domani è mezzo Lombardia adatto a Nibali se nn sono troppo stanchi.
    Poi praticamente gli restano due tappe di montagna, forse l'ultima prima della crono è piu' difficile a questo punto.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 8,338
    Age: 36
    Gender: Male
    00 5/25/2019 9:01 PM
    Che pezzo. Basta che non lo beccano tipo Sella che se fece tutte le Alpi in fuga.

    Vabbè comunque Nibali domani o attacca o attacca non è che abbia tanta scelta. Carapaz cosí in salita se lo lasci fare gli prende altri due minuti prima di Verona

    Ma metteranno un'altra salita al posto del Gavia? Che ce sta lí nei pressi? L'Aprica, l'Adamello?
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/25/2019 9:29 PM
    Un colle al 6% e un pò di Aprica, roba buona pe fa scatta' Ciccone.
    Che per inciso mi piacerebbe vedere affrontare un giro per la classifica. A me sta smania de scattà per i gpm ..boh..sì, vincerai la maglia ma arrivando 25mo che valore può avere?

    Per quanto riguarda il Gavia a maggio a 2500 metri ce sta sta possibilità di valanghe e neve.
    Potevano studiarla meglio l'alternativa però.
    Addirittura la cima Coppi sarà il Menghen perchè il Lago Serru già l'hanno fatto.

    Carapaz in ogni caso altro spessore rispetto a Sella ed è sicuramente piu' scalatore rispetto a sudamericani come Quintana o Lopez. Certo qua al giro c'è solo Landa come lui, gli altri non hanno queste ceratteristiche e non hanno neanche le squadre per controllare o prevenire certi attacchi.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 8,338
    Age: 36
    Gender: Male
    00 5/26/2019 8:27 AM
    Sella più o meno aveva fatto la stessa carriera e gli somigliava pure come profilo. Carapaz fino due anni fa faceva lo stagista. Ma comunque, io sono sempre per il vincitore scalatore, poi Carapaz e Landa nello specifico sono pure belli da vedere quando salgono.

    Cioè vogliamo parlà de Mollema? Non ve fa male agli occhi? Sempre stia sempre in crisi di fame. Ciccone boh non capisco bene manco io però essendo al primo giro con una grande squadra ci sta che punti ad una classifica sepciale piuttosto che alla generale: poi quando diventerà capitano punterà alla classifica, direi tra un paio di anni.
    [Edited by jandileida23 5/26/2019 8:29 AM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/26/2019 10:28 AM
    Mollema e Zakarin sembra che li abbiano montati male, forse bisogna solo trovare il kit delle istruzioni.
    Carapaz e Landa come bellezza di pedalata sono superiori anche a Nibali. Forse solo Contador era così elegante (ma si alzava meno sui pedali).
    Carapaz è il Cacaito Rodríguez 2.0 [SM=x2478856]
  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/26/2019 10:34 AM
    beh questo lo scorso anno al primo tra i professionisti ha fatto quarto al Giro. Dil ui si parlava bene già lo scorso anno.
    Certo, piu' che Ecuador è Spagna come preparazione, quindi molto piu' europeo.
    Non mi pare così sorprendente, per 13 tappe non hanno fatto una salita, alle prime vere ascese gli scalatori puri so usciti fuori.

    Adesso è da vedere la terza settimana ma fin qui è stato un giro abbastanza morbido.

    Sella però chi era? dopo anni di anonimato usci fuori a correre per la maglia da scalatore scattando sui GPM a 100 km dal traguardo e nel pieno degli anni d'oro dell'EPO dopo un paio di vittorie eclatanti fu beccato col Cera.
    Quello che mi ricordo di Sella è che poco prima di essere beccato aveva fatto il moralizzatore su Riccò.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/26/2019 10:44 AM
    io mi ricordo una tappa appenninica che finiva a Forlì o a Cento in cui fece una fuga esagerata con Bulbarelli eccitatissimo
    alla Landis.
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 8,338
    Age: 36
    Gender: Male
    00 5/26/2019 11:25 AM
    Beh insomma Sella aveva vinto una tappa nel 2004 da neo prof ed era arrivato un paio di volte nella top ten me pare, prima di volare sulle ali della cera nel 2008. Non era proprio uno sconosciuto, era un buono scalatore.
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/26/2019 12:31 PM
    Re:
    jandileida23, 26/05/2019 11.25:

    era arrivato un paio di volte nella top ten me pare



    Massimo FECE sesto l'anno in cui lo squalificarono. Vedo un decimo posto nel 2005.
    In quegli anni il livello del Giro era abbastanza modesto..qua adesso ormai c'è gente che ha vinto il Tour o cmq s'è piazzata..
    Pure Mazzoleni e Bruseghin se piazzavano nei 10. Veramente era il giro degli italiani.

    Ho rivisto una tappa vinta da Di Luca a Briançon..vabè..gli scatti proprio come molle su tratti al 15%.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 8,338
    Age: 36
    Gender: Male
    00 5/26/2019 1:58 PM
    Vabbé ma non era uno sconosciuto. Sará stato un Giro modesto ma sempre decimo o lá intorno è arrivato. Bruseghin era un bel corridore, aveva pure gli asini. Poi sí adesso c'è piú competitivitá senza dubbio.

    Sí se te rivedi le liegi di quel periodo se scattano in faccia sui 22% della redoute che è una bellezza.
    [Edited by jandileida23 5/26/2019 2:01 PM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/26/2019 2:31 PM
    Ma il Giro di De Luca gliel'hanno ritirato?
    vorrei sapere chi è questo che fa Viaggio nell'Italia del Giro e si è messo a prendere per il culo Baronchelli.
    Ha il tono di voce di Sandro Paternostro quando non ci sentiva.
  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/26/2019 2:46 PM
    No, Di Luca il giro del 2007 se l'è tenuto, cosi come Mazzoleni mantenne il terzo posto.
    Non riuscirono a condannarlo per i valori anomali. Ha perso invece il secondo posto del 2009 dietro a Menchov..che pure lui..

    A Contador invece tolsero il giro 2011 per fargli scontare in via retroattiva la squalifica inizialmente sospesa dopo il Tour 2010 revocato.
    Con lui sono stati molto piu' severi rispetto a Froome.

    Erano anni "caldi"...tantissime classifiche riscritte per corse a tappe o classiche.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/26/2019 2:51 PM
    Ma pure l'exploit di Cunego... mah.
    Di finisseur diventati scalatori e maglie rosa ricordo solo Bugno che vinse il giro 1990 (che però non era da scalatori). Ma Bugno, con rispetto parlando, era un'altra categoria.
    Invece Contador è stato un campione, qualunque cosa si possa dire di quegli anni.

    Suppongo che la tappa di oggi sarà una solenne rottura di coglioni fino a poco prima della fine. Magari mi sbaglio e Nibali attacca, ma visto che se l'aspettano non credo che succederà nulla.
  • OFFLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 8,516
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male
    00 5/26/2019 5:14 PM
    madonna certo ha fatto una discesa che vista dall'alto era tipo un Raffaello.
  • OFFLINE
    ShearerWHC
    Post: 3,279
    Gender: Male
    00 5/26/2019 5:57 PM
    Dopo Savoldelli forse è l'unico che può vincere un Giro in discesa

    Fatto salvo che, se il giorno di riposo non lo raffredda, Carapaz ha una gamba che scoppia e può davvero farcela
    [Edited by ShearerWHC 5/26/2019 5:58 PM]
    ......
    "In my 23 years working in England there is not a person I would put an inch above Bobby Robson."
    Sir Alex Ferguson.
  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/26/2019 6:57 PM
    mi dispiace un pò per Roglic trattato dalla tv di Stato per due giorni come uno zozzone solo perchè bisognava fare un pò di nazionalismo becero dietro a Nibali.
    Siamo arrivati al punto che è stato esaltato il gesto di non dargli la mano.
    Io devo ancora capì di quali nefandezze si è macchiato Roglic.
    L'unica cosa che gli si può contestare è l'aver voluto perdere la maglia..ma nn avendo una squadra che può fare?se la gioca a cronometro limitando i danni in salita.
    Oggi almeno Garzelli gli ha dato merito di aver fatto l'impossibile per difendersi con la bici del compagno di squadra.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 8,338
    Age: 36
    Gender: Male
    00 5/26/2019 7:47 PM
    Ma se al primo cavalcavia sta da solo che doveva tenersi? L'unico buono l'ha perso subito. Poi tra l'altro mi pare pure uno simpatico. Boh la Rai dovrà cavalcà l'onda sovranista non saprei.

    Oggi Nibali ha fatto quello che doveva fare. Certo non dargli la mano perché non tirava non m'è parsa davvero una mossa geniale.
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    Sound72
    Post: 19,467
    Location: ROMA
    Age: 47
    Gender: Male
    00 5/28/2019 8:30 AM
    a proposito della Rai si discute di questo delirio non richiesto in diretta sul servizio pubblico sul doping "contro i discorsi da bar": in un'altra generazione erano tutti dopati, adesso vanno a pane e acqua. [SM=x2478856]
    Ma De Luca da dove è uscito? da qualche circolo della Lega del bergamasco?

    Martinello ex commentatore in tv fino allo scorso anno e oggi solo in radio non le manda a dire

    it-it.facebook.com/Sil.Martinello/

    Per capire il servizio Rai di quest'anno

    www.tuttobiciweb.it/article/2019/05/27/1558956011/gatti&misfatti-giro-d-italia-andrea-de-luca-marco-fr...

    Ingeneroso forse su Garzelli che ha grossi problemi con l'italiano ma che ogni tanto qualche indicazione tecnica interessante la da.

    A Franzelli manca Zermiani dalla linea d'arrivo me sa. Una roba veramente imbarazzante il processo alla tappa.

    Rizzato il migliore per distacco, un inviato che parla perfettamente lingue e fa domande di sostanza e pertinenti. Rarità.
    Degli altri si era già detto.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola