Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Come diceva quello: che fare? Edizione 2020

Last Update: 2/22/2020 1:34 PM
ONLINE
Post: 9,934
Age: 37
Gender: Male
2/20/2020 10:30 AM
 
Quote

E come al solito siamo qui, verso la fine di febbraio a chiederci che fare.

Prendendo spunto dalla discussione in CL apro qui una pagina di riflessioni sulla nostra Roma, com'è come nun è e come dovrebbe da esse.

Ovviamente se comincia a parlà adesso, poi tra fine stagione e (speriamo) cambio di propietà si faranno altri discorsi a maggio.

Detto delle lacune della società io parto dal presupposto che è ora che se decida che vogliamo fare da grandi. Poi da lì vedi chi tenere o meno, che è il punto nodale

1) Top: Real, Barça, Juve, PSG, Liverpool etc...
2) Sub top: Atletico, Chelsea, Inter (boh forse questi no)
3) "Normale" con eventuali picchi: Everton, Arsenal, Siviglia, Valencia, Napoli etc...
4) Progetto giovani de livello: BVB, Lipsia, Wolverampton etc....
5) Progetto giovani meno de livello: Fiorentina, Anderlecht, Bilbao etc...
6) Oculatezza e capacità senza limiti di età: Atalanta, Lanzie
7) Ridimensionamento tout court: Genoa

Ecco direi che 1, 2 e 7 sono per motivi diversi non possibili.

Per 3 e 4 te servono investimenti seri, e già boh. Poi per tentare questo colpaccio devi tenere solo quelli davvero che ti possono dare qualcosa in più.

Per il 5 puoi tenere le maglie un po' più larghe, dare a qualcuno una terza possibilità. Però poi devi pescare qualche jolly vero sul mercato (tipo Lautaro pe' capisse). Il rischio è il lungo viaggio nel deserto

Rimane il 6, che forse è la strada più percorribile: lo fai con investimenti meno consistenti, attualmente con l'appeal scarso che hai provi a fare qualche matrimonio con i fichi secchi. Per questa devi abbassare il monte ingaggi e tenere il nocciolo della squadra per un ciclo vero di 3/4 anni.

quindi proprio a figurine

Per 3 e 4 io ad oggi, tolta qualche frattaglia di riserva vecchia tipo Santon , me tengo (togliendo i prestiti) Pau, forse Mancini (ma forse per la panca), Diawara, Zaniolo, Kluivert, Perez, Villar, Cetin. Il resto raus.

Per 5: qui ad oggi a quelli di cui sopra aggiungo Pellegrini e Veretout. Al limite Spinazzola ma non so.

Per il 6 riscatti Smalling, investi bene sugli esterni di difesa, ti sgravi di stipendi inutili tipo Fazio, JJ, Perotti e Pastore (ma pure Kolarov). Poi vai in giro a cercare nella fascia sui 28, gente che magari ha fatto bene in campionati minori, insomma fai appunto come Atalanta e Lazio. Ma no un anno, 3.

Ecco questo è quanto più o meno.
[Edited by jandileida23 2/20/2020 10:32 AM]
--------------------------------------------------------
"A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

"Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

OFFLINE
Post: 9,791
Location: ROMA
Age: 46
Gender: Male
2/20/2020 3:10 PM
 
Quote

Per come è la città l’unica possibile sarebbe quella che è sempre stata, ossia la terza.
Ma ci vorrebbe un manico serio, ossia una dirigenza strutturata e disposta ad andare avanti senza sentire cazzi
OFFLINE
Post: 18,207
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
2/20/2020 3:34 PM
 
Quote

ti caco subito il cazzo [SM=x2478856]
da 1 a 7 illustri, qui si ad ampio e presumo esaustivo spettro, le possibilità di "essere" di una società di calcio.
Ma va da sé che, se lo limiti al, "prima di maggio", ma anche a "subito dopo", e persino al "dopo uno o due anni, facciamo anche tre"....alcuni delle opzioni sono COMUNQUE irrangiungibili.
La 1 richiede tempo, un quinquennio minimo. Pure a venire lo sceicco.
Altre, come la 2, più o meno sei lì.

Insomma, a mio parere, il "cosa vogliamo essere?" va precisato, ENTRO quanto.
Per l'anno prossimo al massimo sei dal 3 al 7. E TRA L'ALTRO MANCO LO SAI PER CERTO (cioè: puoi andare bene un anno...come del resto è già successo, e pensare che Tizio e Caio e Sempronio siano forti, abbiano DIMOSTRATO, CERTIFICATO... poi come vedi, i Perotti, gli Under, ecc. SE NON LI SAI "VALUTARE" bene bene bene, e ti fai "fottere" da benevolenze, o viceversa malevolenze (si pensi a Kluivert per dire)).

Quindi, preferirei, dovessi pormi io gli obiettivi, programmare io, preoccuparmi SEMPLICEMNTE (tra virgolette) di COSTRUIRE per ciò che mi posso permettere.

Si vede POI lo "stato d'avanzamento lavori" e da lì si fanno i ragionamenti, le mosse, successive.
OVVIAMENTE qui il DISCRIMINE tra il MIO modo e quello della "Roma che conosco" è che la ROma non fa la cernita: questo si cede, questo è incedibile. La Roma fa il "FUORI TUTTO" e così non puoi seguire una certa strada.


Fatta tutta questa premessa, e non sapendo ancora quale "regime economico-finanziario-sportivo" abbia in testa Friedkin, io vado sul "conservativo", cioè ragiono su una Strategia "possibile".

E come ho detto, io a questo punto, dopo decine di Grandi diventati piccoli, di ridimensionamenti di Aure e Personaggi, sopravvalutazioni, sottovalutazioni, SENZA MAI FILO NE' CONTINUITA', che poi portano solo a Pseudo Rivoluzioni, Epurazioni, Cambi di Umore e di Strade che ti incasinano e ti confondono di più.... PUNTEREI SULLA CONTINUITA'.
Non attendendomi lo SCEICCO, questa Continuità significa: VALUTAZIONE SERIA; PONDERATA degli uomini in rosa (e dell'allenatore), una VALUTAZIONE SERIA che non si faccia tirare la giacca da un episodio, o da pochi episodi, che non funziomni a "Figli e Figliastri" sennò succede che SEI BRAVO a promuovere Zaniolo ma POI BOCCI UNO DAL RENDIMENTO PRATICAMENTE PARO PARO, come Kluivert.
Che invece di diventare "Zaniolo&Kluivert" diventa "Under&Kluivert".
QUESTA E' ASSENZA DI SERIETA'. E DI LUCIDITA'.

Detto ciò, io punterei nell'Immediato alla 6 (oculatezza senza paraocchi).
Per puntare al bersaglio grosso della 2 (la 1 la escludo, è roba per Sceicchi o per Club dall'infinito Patrimonio Finanziario fatto di Marchio e Strutture, cioè "Assets".

Per fare una cosa alla Atalanta (qui concordo fino a un certo punto con jandi, nel parallelo con la Lazio, perché la Lazio si da proprio quasi esplicitamente il "modello Longobarda", cioè "micragnoso", che arriva si, ma arriva dopo dieci anni. E forse nemmeno quello, perché poi quando sei in crescita, la crescita la devi ASSECONDARE. Mentre la Lazio si tira sempre da sola il freno a mano, attestandosi, mai scavallando, su certi "standard" economici finanziari.

L'Atalanta mi sembra più "ambiziosa", con questa proprietà, sembra che faccia sempre un passetto in più, magari piccolo, ma lo fa.
E infatti, nel loro piccolo, ti finiscono per avere, pezzo dopo pezzo, ben 4 punte di pari livello o quasi, AGGIUNGENDO NON TOGLIENDO SI BADI BENE.
Così dopo 3 o 4 anni di crescita tu GIA' HAI Gomez, Ilicic, Zapata e Muriel...
Per dire la Lazio ha sempre Immobile e Correa e ....Caicedo....

E mentre la Lazio sono 5-6 anni che avanza ma piano piano, pianissimo, l'Atalanta cresce più velocemente.
Infatti in Champion ci sta già (e pure benino).
Ed è in odore di conferma, non di Exzploit alla Lazio.

Beninteso, anche la Lazio ha il merito, FONDAMENTALE, di aver SCELTO più o meno CERTOSIMNAMENTE chi dare via e chi tenere.....
QUi si, loro sono simili, e molto diverse da noi.

Comunque.... io andrei sul modello Atalanta, per poi, strutturandosi, fare l'Atletico Madrid.

Ma è quello che ho sempre pensato del resto.
Ricordate le PROPOSTE DI GIOVE, una volta Fallito Garcia, insomma roba di ALMENO 5 ANNI FA?
Ricordate un concetto simile "andiami su gente CERTA PER IL NOSTRO CAMPIONATO, non inventiamoci strnieri immaginifici, andiamo su gente che magari non enstusiasmi di primo acchitto, ma che sia DI SICURO RENDIMENTO QUI IN ITALIA.

Ricorderete (?) proponevo, 5 anni fa.... Gomez (Papu) e Immobile.
RICORDATE/ERETE?
Alla fine l'ho sempre pensata così.

E venitemi a mettere il sale sulla coda oggi, a distanza di 5 anni, sul RENDIMENTO CERTO CERTIFICATO APPURATO APOSTILLATO di "un certo tipo di giocatori".

OK, finisco.

Fatta la strategia, delineata la Vision....

Io mi tengo, perché (almeno io) li ritengo "ottimo materiale su cui lavorare", "gente di rendimento", i seguenti:
Pau Lopez, Smalling, Djawara, Kluivert, Zaniolo.
Di questi 4 su 5 sono proprio TITOLARI l'anno prossimo.
Valuterò l'anno prossimo se due di questi 5 (Kluivert e Zaniolo) facciano davvero al caso, in QUEL ruolo, in cui BISOGNA SEGNARE, come titolari FISSI e quasi inamovibili.
"Per avere 20 anni" sono due bellissimi giocatori, mi dovranno dimostrare che lo saranno pure "per avere 21, per avere 22", incrementando i loro numeri. Quelli DECISIVI.

ma questi 5 giocatori sono quelli che NON HANNO RESO UNA VOLTA SU 10.
QUESTI QUINDI, SONO QUELLI CERTI E CERTIFICATI.
Ci possono, ovviamente, rientrare sia Mancini che Veretout, e depurando dal rendimento recente, dopo che "j'è cascato er cazzo" anche Cristante.
Questi tre (e qui va detto, quello che ah più attenuanti è PROPRIO CRISTANTE) Non Sono Stati Continui. E mi specie soprattutto di Veretout.
Non continui, in flessione, MA NON CERTO DA BUTTARE A MARE.

questi stanno più lontani alla categoria dei "RENDIMENTO CERTIFICATO", e più vicini alla categoria di cui qui appresso.

Quelli cioè, che mi devo per forza tenere (perché mica posso vendere tutti e sostituire IN MEGLIO PER GIUNTA tutti..) anche quelli che "nel frattempo", "per un po'" vanno bene come "puntelli" (per sostenere quelli che mi aspetto crescano in fretta), che poi man mano vado a sostituire, migliorando.

Questi sono (detti Cri-Vere-Manci)
Dzeko, Spinazzola, Cristante, Pellegrini.
Chi di questi "già a termine", chi DA VERIFICARE che sia un VERO CALCIATORE. SERIO. CHE MIGLIORA. CHE RENDE. SEMPRE.

Cetin....lo tengo perché tanto non mi cambia, non è che monetizzo o chissà che. Ma OCCHIO CHE E' NON GIUDICABILE.
2 partite e mezza FANNO: NG.
Occhio sia a bocciare, che a "certificare".

Restano i neo arrivati Ibanez, Perez, Villar, che per forza di cose ti tieni, perché manco li hai visti...

Via: Fazio, JJ, Under, Miki, Pastore, Perotti, Bruno Peres.
Tra questi un po' di speranza la può avere Miki, se al netto di infortuni e condizione, da ora in poi DIMOSTRA E RENDE. MA ...COSTANTEMENTE.
Discorso forse che si può fare per Florenzi.
A fine stagione e dopo europei, avrò capito quel poco che mi resta da capire, in ottica di sua permanenza o partenza.

Mi resta questa rosa:

Portieri: Pau - Mirante. Mi sta bene.

Terzini: Spinazzola, al netto di Florenzi, e a questo punto, devo fare delle valutazioni su Santon, che per me non ha giocato male e che dipende molto dal mercato, se mi sarà facile individuare terzini, se avrò abbastanza soldi, visto che devo COMPRARE LE PUNTE.
Che COSTANO.
Calcoliamo che nella peggiore delle ipotesi siamo a ZERU TERZINI... di nuovo.
E' CHIARO che devo "maneggiare con cura" e valutare bene prima di decidere "via tutte ste pippe". Pure Spinazzola (che insomma ha fatto diverse partite non male e che comunque è uno che la gamba ce l'ha).

Centrali: Mancini e Smalling, con Ibanez tutto da verificare (Cetin va capito che è, se è buono, non è buono, ma io come detto e ripetuto NON POSSO dare Certificazioni per due partite e mezzo, l'ultima 3 mesi fa o forse più... dovrei vederlo giocare sennò come posso lanciarmi?

Centrocampisti: più o meno confermati tutti, Djawara, Veretout, Pellegrini, Cristante. Più Villar.

Attaccanti: Perez, Kluivert, Zaniolo, Dzeko, con Miki da valutare.

Questo è IL GRUPPO.
Un Gruppo INIZIALE, ripeto. Che devo valutare, devo valutare tutti i singoli e vedere se MI FANNO LA CRESCITA O NO.
E che mi serve CONFERMARE E DARE FIDUCIA.
perchè sennò appunto, Kluivert sbaglia due partite, non lo metto più, e il ragazzo NON CRESCE.

E poi compro. MIRATAMENTE pure qui.

- UN centrale che possa essere titolare (BENINTESO, come quando 5 anni fa proponevo scelte "medie ma di RENDIMENTO CERTO" come Immobile e Papu), magari un altra occasione alla Smalling, e parlo di roba alla Acerbi, alla Toloi, gente che "non c'è un cazzo da fa, RENDE".
Ovvio dipende dai soldi (ma occhio molti se ne vanno per le punte).
Ovviamente dico UN centrale, ma se in questi mesi VALUTO ATTENTAMENTE che con Cetin e Ibanez ce faccio la COLLA CERVIONE, i centrali da prendere diventano DUE.

Centrocampo, è più o meno fatto. Qui la scelta me la arei dettare dal fattore Assortimento. Ho UN SOLO VERO regista (difensivo) che è Djawara, due mediani/mezzali, ma insomma più da combattimento che di fino, Cristante e Vertout.
E poi ho due piedi buoni, Pellegrini, ancora MOLTO DISCONTINUO, e Villar, che mi piace ma ... tutto da vedere.
O me ne servono DUE, o uno solo, ma se è UNO SOLO allora deve saper dare equilibrio e geometria. Ho solo Djawara e mi serve uno che gli dia ricambio. Uno alla Kantè, o similari. Qui sicuramente conoscete meglio voi.

Punte... qui devo andare SUL SICURISSIMO.

Perché COME DETTO .... ho questi TRE su cui NON POSSO NON INSITERE, per motivi diversi, Kluivert, Zaniolo e Perez. E quindi QUI non posso muovermi troppo.
Devo insistere come dicevo prima, CAPIRE QUANTO SEGNINO, principalmente, e ovviamente SE SONO DAVVERO SERI E CONTINUI.
DEVO, quindi, non dico farli giocare titolari fissi, ma devono giocare spesso.
CHIARO che un altro esterno, e questo PER FORZA PROLIFICO, lo devo prendere.
Il Titolare esterno, che gioca 7 volte su 10. Mentre Zaniolo, Kluivert, Perez ruotano (con continuità).

Resta, non il Vice, ma il PRIMA DI ... Dzeko.
E qui proprio sullo STRA CERTO devo andare.
Qui il 40ino senza cazzi.
PIU' PURE uno alla Llorente, questi qui, fine carriera, sempre "di rendimento" (ricordate Olic, Kuyt, Klose, o ...Immobile?).

Nemmeno credo che servano 150 milioni.
Ne bastano pure 70-80.

Ma la prima cosa è la continuità.
[Edited by giove(R) 2/20/2020 3:41 PM]


OFFLINE
Post: 9,791
Location: ROMA
Age: 46
Gender: Male
2/20/2020 3:44 PM
 
Quote

Io sinceramente i prestiti tranne Smalling li ridarei tutti. Troppi rischi e troppi equivoci. Mi libererei il posto per un last minute come Smalling a completare una rosa che è questa, come diciamo quasi tutti , da tenere con continuità c preso l’allenatore. Per Florenzi unico dubbio se in due mesi Zappacosta dimostra di essere vivo e allora se ne può parlare
OFFLINE
Post: 21,116
Location: ROMA
Age: 48
Gender: Male
2/22/2020 10:01 AM
 
Quote

C'è una base tecnica su cui lavorare, nella caduta costante di risultati al ribasso se non altro qualche elemento per ripartire o su cui investire per la costruzione di un buon gruppo ci sarebbe.
Da 1 a 7 non lo so..alla fine sempre intorno alla 3 vai a finì.
E dove volemo anda' a parà? alla 5 forse..che gira e rigira..

Il problema è che ci finisci intorno alla 3, perchè se la gestione sportiva non cambia sarai sempre e comunque schiavo di una linea che esaspera il trading e mira guarda allo stadio come "svolta" aziendale. E tu il "picco" là l'hai già raggiunto con la semifinale di CL.
Ce lo dovrebbero dire loro col cambio di proprietà cosa intendono fare..a me pare che tra i bond salvaconti dello scorso anno, le minusvalenze in atto, il tetto ingaggi sforato e la corsa alla vendita che però non si ufficializza la situazione non sia delle migliori.
Capisco che è un minestrone di mezze verità ma siamo quasi ai limiti dell'autogestione sportiva in questi mesi. Petrachi parla di un progetto tutto ipotetico. Bisogna aspettare qualche mese per capirne di piu' perchè all'orizzonte piu' degli acquisti ci sono le cessioni. Poi arriva Friedkin e pompa 100 milioni di mercato magari..ma nn mi sembra di vedere questo all'orizzonte.

Per quanto riguarda la squadra comunque come detto dall'altra parte non vedo grandi prospettive inseguendo ancora il modello della squadra che si identifica un modulo per proporre il suo gioco. E propendo per un pragmatico. A maggior ragione con questa incertezza in essere.
Felice di essere smentito da Fonseca o chi per lui nel caso.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 9,791
Location: ROMA
Age: 46
Gender: Male
2/22/2020 1:34 PM
 
Quote

Comunque, che fare nell'immediato.
Metterei sempre la stessa formazione base, con qualche cambio sporadico.

Pau Santon Spinazzola
Smalling Mancini
Cristante Veretout (Diawara quando rientra)
Perez Pellegrini Kluivert
Dzeko

e basta.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:48 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com