Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Previous page | « 9 10 11 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

2018 FIFA World Cup RUSSIA

Last Update: 7/17/2018 10:49 AM
OFFLINE
Post: 20,708
Location: ROMA
Age: 48
Gender: Male
7/16/2018 9:47 AM
 
Quote

Re:
Sound72, 18/05/2018 13.01:

Parto coi convocati della Francia che lascia a casa Payet, Benzema, Lacazette e Martial.
E manca Koscielny infortunato.

Portieri: Areola, Lloris, Mandanda
Difensori: Sidibé, Pavard, Kimpembe, Umtiti, Varane, Rami, Lucas Hernandez , Mendy.
Centrocampisti: Nzonzi , Lemar, Kanté, Matuidi , Pogba, Tolisso.
Attaccanti: Fekir, Griezmann, Giroud, Mbappé, Thauvin, Dembelé.





Ecco..avevo aperto il topic con la Francia, si vede che era destino.

A casa Deschamps tra gli altri ha lasciato pure Digne, Rabiot, Coman e Sissoko.

Penso che abbia vinto la squadra con piu' qualità, quella che ha sbagliato di meno e con l'età media piu' bassa.

Se non hanno fatto calcio champagne è anche perché se so presentati veramente con la linea verde. Puntare su Mbappé-19 anni non era scontato. Cosi come andare con due terzini poco piu' che ventenni.
Gli è mancato il fantasista in mezzo ma probabilmente senza Matuidi e Kanté spompati a fare interdizione non sarebbero andati da nessuna parte.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 16,668
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
7/16/2018 3:32 PM
 
Quote

Spiace per la Croazia, avevano giocato meglio e non meritavano lo svantaggio alla fine del primo tempo. Ormai gli episodi avevano indirizzato il match.
Francia forte ma aiutata dalla buona stella del suo allenatore.

Forte ma se pensiamo alla Francia di Zidane, Henry e Thuram il livello si è abbassato di brutto, come del resto quasi ovunque.

Anche l'Italia poteva dire la sua,visto che non c'erano squadroni e molte big stanno in una fase di transizione. Questo è il rammarico.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 17,488
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
7/16/2018 4:28 PM
 
Quote

Re:
giove(R), 24/05/2018 12.38:



(...) per me favorite le solite 3... l'Argentina non quaglierà, troppo scarsa dietro, ma aspettiamo di vedere le prime, che ne sai che trovano una quadra particolare... in fondo la Grecia prese pochi gol... che ne sai, dipende che alchimia trovano. Partono dietro sicuro. Vedremo che tipo di Argntina sarà, se da segni di "amalgama un po' magico".
Spagna, Germania e Brasile sono le favorite ovviamente, Spagna con ricambio e rinnovo, Germania un po' attempata, forse logora, ma quelli se non gli gira male la matassa la dipanano sempre. Il Brasile grande talento e forza, vediamo però, un po' "scollato", poca esperienza insieme...

A me piace la Francia un bel pò. E pure l'Inghilterra (che però sappiamo arriva sempre a tocchi a giugno).

(...)



Ecco... però a conti fatti Francia deludente.
L'avevo data tra le prime (e ok, del resto i giocatori c'erano) ma poi non è mai piaciuta.
Stava andando fuori con l'Argentina (e rendemose conto, fortuna per loro l'Argentina poi non si è saputa proprio difendere, ma rendemose conto), meritava di andare fuori con il Belgio.
Con Cavani in campo, probabilmente sarebbe andata fuori con l'Uruguay.

Per me è stata molto fortunata la Francia. Nonostante l'abbia messa tre le prime a inizio mondiale (ma lo facevo pensando alle potenzialità, l'attuazione invece ha lasciato a desiderare).
Anche ieri, due gol senza nemmeno tirare.... dai.
Quale: "meritato". Ma quale.....

Il Belgio è piaciuto molto ma molto di più, e ha pagato la vena (1 su 30) di merda di De Bruyne in semifinale. E' passata per un episodio, una distrazione.
Così in finale.
Poi con un contropiedista così, veloce e in forma proprio in questo mese, come Mbappe, ha incassato.

Ma per me Uruguay e Belgio nettamente superiori.
A questo punto, chi deve davero mangiarsi le mani è la Germania.
Se la Germania avesse saputo fare anche solo il suo minimo sindacale (cioè passare il primo turno, anche a mozzichi e bocconi) io credo che con sto farloccume generale che c'era, avrebbe potuto "trovarsi" e arrivare (di nuovo) in fondo.
Del resto la "Germania di sempre" è...SEMPRE stata così. Molti ormai ricordano la Germania come la Big che pronti via, spacca il culo a tutti dall'inizio alla fine, ma in realtà la Germania non è così.
Era più "tipo l'Italia" la Germania. Il detto di Lineker, "il calcio è quaal gioc che si gioca 11 contro 11 e alla fine vince la Germania", si riferiva alla "Germania come era", come era SEMPRE.
Inizio male, così così, qualificazione sempre raggiunta arrancando, poi "quando le cose diventano serie" Ecco la Germania che man mano diventa sempre più monolite, e arriva sempre.
Ecco "la Germania" come è sempre stata, aldilà dei fasti "di dominazione" recenti.
Ecco, mi sa che ai tedeschi sarebbe bastato passare i gironi e.....

Detto ciò. La più forte è stato l'Uruguay per me. Poi a loro ha detto male di Cavani. Altrimenti la Francia prendeva gli schiaffi e poi chissà.
Assolutamente Francia non "la migliore" e "meritato" si, pure, anche... ma insomma anche no.


OFFLINE
Post: 17,488
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
7/16/2018 4:36 PM
 
Quote

Re:
lucaDM82, 16/07/2018 15.32:

Spiace per la Croazia, avevano giocato meglio e non meritavano lo svantaggio alla fine del primo tempo. Ormai gli episodi avevano indirizzato il match.
Francia forte ma aiutata dalla buona stella del suo allenatore.

Forte ma se pensiamo alla Francia di Zidane, Henry e Thuram il livello si è abbassato di brutto, come del resto quasi ovunque.

Anche l'Italia poteva dire la sua,visto che non c'erano squadroni e molte big stanno in una fase di transizione. Questo è il rammarico.




la Croazia ha toppato solo una cosa (e come vedi appena ha iniziato a giocare la Francia è sparita, anche stavolta come con il Belgio, come con l'Uruguay): ha preso due gol di 5 minuti nella ripresa.
Avesse tenuto pure il 3-1 e (più calma, meno disperata, meno affannata) avesse cercato e trovato il 3-2 (invece del 4-2) prima....
Lo sbaglio che hanno fatto e che non dovevano mai fare era andare sotto di due gol, addirittura tre, con le poche energia che avevano. Ma una partita sul filo, anche in svantaggio era ampiamente alla portata, la Croazia trovava la porta quando e come voleva.
Lo sbaglio loro è stato.... tipo la Roma a Liverpool (non voglio dire con quella STUPIDITA' E FRAGILITA' MENTALE). Troppi tutti quei gol tutti insieme, serrati, ripigliati, respira, NON ANDARE GIU', NON LASCIARTI ANDARE.

Per me se non fosse mai andata 4-1, ma fosse rimasta 3-1, fare il 3-2 sarebbe stato TUTTA ALTRA cosa, considerando che era una finale e puoi cacarti addosso. Fare il 4-2 ha cambiato poco. Ma fosse stato un gol solo di differenza... faglielo gestire ai francesi... anche solo 10 minuti. Faglielo gestire.

Alla Francia ha detto tutto bene. Praticamente mai un problema, una iella, un infortunio, un episodio sbagliato.
Che poi... è il "mix perfetto" per vincere i mondiali giusto?
Però resta che prendi le squadre Campioni del Mondo del 3o millennio, Brasile 2002, Italia 2006, Spagna 2010, Germania 2014 e ...questa Francia è quella più scarsa. Forse al limite se la gioca con il Brasile che pure quello era così così.


ONLINE
Post: 3,372
Gender: Male
7/16/2018 6:51 PM
 
Quote

Alla lunga ha vinto la squadra più completa. Attacco super per 2/3 (e un mondiale l'hanno vinto con Guivarch centravanti, figurati se Giroud non andava bene), difesa fisica e pericolosissima sui calci piazzati, in mezzo tre bestie a recuperare e gestire, terzini non fenomeni ma freschi fisicamente e di buona tecnica. Alla fine gioco espresso pochino, ma grande efficacia e buona solidità. Gran culo in parecchie partite si, ma non ho mai visto un mondiale vinto da una squadra sfigata. Comunque in questo calcio da Var gli episodi su calcio piazzato conteranno sempre di più, avere una buona preparazione in quel fondamentale è imprescindibile
......
"In my 23 years working in England there is not a person I would put an inch above Bobby Robson."
Sir Alex Ferguson.
OFFLINE
Post: 20,708
Location: ROMA
Age: 48
Gender: Male
7/16/2018 8:46 PM
 
Quote

del resto la Croazia era andata in finale vincendone due di fila ai rigori contro avversarie abbordabili e la terza ai supplementari con inglesi grazie ad un gol ai limiti del regolare e al secondo segnato dopo aver rischiato di prenderlo col salvataggio di Vrsaliko sulla linea. Per non parlare del primo gol all'Argentina o dei due segnati ai nigeriani.
Lo stesso Belgio è stato miracolato dal Giappone e poi non è stato certo abbandonato dagli episodi contro il Brasile.
La Francia alla fine se l'è meritato anche perchè ha sbagliato di meno. Nella finale la Croazia ha anche giocato meglio ma a parte i 10 minuti iniziali quasi sempre quando era in svantaggio. E con quella difesa onestamente era difficile arrivare al titolo.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 16,668
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
7/17/2018 1:00 AM
 
Quote

ShearerWHC, 16/07/2018 18.51:

(e un mondiale l'hanno vinto con Guivarch centravanti, figurati se Giroud non andava bene)



[SM=x2478856] con quello squadrone potevano mettere in attacco pure il magazziniere. Tra l’altro se ricordo bene fece piu’ reti di tutti il giovane henry pur partendo dalla panchina.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 17,488
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
7/17/2018 10:41 AM
 
Quote

Eh se vabbè... e allora le foibe? :D
Mò state a vedè che "per poter dire che una sia stata fortunata".... "bisogna anche certificare che le altre non lo siano state affatto" :D :D :D

Vabbè lallero:
La Croazia ha avuto il difetto di ficcare poco, ma ogni sua partita è stata dominata. Il suo difetto (in un Mondiale di "farlocchi") è stato quello di avere così tanti palleggiatori che il gioco che ne è scaturito è stato fisiologicamente "compassato". Con poche fiammate e/o percussioni/forcing, ma più che altro Avvolgente. Alla Liedholm.
Che sia andata due volte ai rigori con squadre nettamente più deboli conta poco. Dice che la Croazia aveva i suoi limiti (che ha pagato lei stessa con la stanchezza), che non ha saputo CHIUDERE la partita (cos che però ripassando tutto il mondiale, hanno pagato quasi tutte. Chiunque, appena passava in vantaggio, gestiva. E 9 su 10 hanno pagato questa ottica conservativa. E' stato un difetto comune a tutte.)
Poi insomma.. allora se parliamo di sfortuna è pure sfortuna andare 3 volte ai rigori quando hai dominato tutte e tre le partite.....
Vabbè oh alla fine la Croazia c'ha avuto più culo che anima che devo dì [SM=x2478856]

La Francia... la Francia il più delle volte "è stata" dominata. E quando ha risolto lo ha sempre fatto in contropiede.
C'è poco da interpretare.

L'Uruguay con Cavani le sarebbe andato, credo, abbastanza di traverso. Quel Cavani, con Suarez che era andato a regime.

Tanto io poi ho sempre l'impressione che si giudichi dal risultato.
Abbiamo visto che davano/davate tutti per favorito il Brasile che praticamente pareva fosse quello del 70 misto a quello dell'82.
Poi andavi a vedere ed erano tutti bellissimi giocatori senza un leader e un'identità.
La Francia è stata come il Brasile. Le ha detto un po' più bene, non ha mai perso un uomo "nevralgico", non ha mai avuto un episodio a sfavore, in finale ha fatto due gol senza tirare. Eccetera.

Se avesse vinto il Brasile, magari per un episodiucci che fa da sliding door, tutti avrebbero detto "eeeeeeeh ha meritato se vedeva".
[SM=x2478856]

Mò invece "eeeeeh il talento della Francia!"... sempre in base al risultato questa è la realtà.
La Francia più del Brasile ha avuto un pizzico (anzi, vari pizzichi qui e la) di fortuna, e un assetto più conservativo.
Ma ha preso imbarcate in ogni partita, lunghe, lunghissime imbarcate.

Mi dite che "non c'è mai stata una squadra sfortunata, che ha vinto un mondiale". Banalità piallante. Così vale tutto.
Comunque l'Italia '82 ebbe un giocatore perso e poi ritrovato per il calcio scommesse, gli si fece male il regista alla vigilia della finale, gli si fece male un attaccante dopo 5 minuti in finale, sbagliò un rigore a freddo in finale, si andò a cacciare nel secondo girone infernale.
mah! direi ben altra "fortuna"! Ben altra dal non avere un infortunio che è uno, mezza squalifica (Matuidi) agli ottavi, ed essere dominati per larghi tratti in ciascuna partita.
2006... allora sei sfortunato che Nesta ti si azzoppa! Che vai con Totti così... che resti in 10 nel primo tempo agli ottavi e bla bla bla. Ma poi ben altro cammino. Partite controllate o dominate, mai subendo le mezzore intere.

Ripeto, poi se vinceva il brasile come lo davano tutti facvorito... solo che il Brsile è andato fuori per aver pagato ESATTAMENTE quelal situazione che dicevo in corso di competizione: "grande talento, fiammate incredibili, ma la sensazione che sia FRAGILE da poter andare in difficoltà laddove le capiti la Partita NO".
Ecco, alla Francia sono capitate tutte partite SI.
Dove subisci le mezzore intere e non ti fanno gol. Poi svolti con due contropiedi e una palla buttata in mezzo.

In ultimo: sono molto d'accordo con Mourinho questa volta.
La partita è cambiata con quel rigore (dubbio).
E stavamo al secondo gol senza tirare in porta. In finale. Mejo de così...


OFFLINE
Post: 17,488
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
7/17/2018 10:47 AM
 
Quote

Per me poi la Croazia più la guardavi la formazione più ti accorgevi che non era affatto inferiore all'Inghilterra (anzi nettamente superiore), alla Francia stessa, al Brasile...
Il regista del Real e quello del Barcellona, già così per partì.....

Comunque i miei rimpianti sono Uruguay e Colombia. Le due che mi erano più piaciute.
Tutte e due azzoppate nel loro uomo migliore, purtroppo.
L'Inghilterra con quello James Rodríguez che avevo visto con la Polonia, prendeva le sue bagattelle e se ne tornava a magnà er porridge.
La Francia ha pizzicato proprio il momneto dell'infortunio di Cavani, proprio quando si era messa in moto la supercoppia.

Sliding doors per tutto un altro mondiale.
Ma non mi dite che la Francia "eeeeh che forte qui quo qua", che il fatto che fosse forte chi lo voleva vedere lo vedeva pure all'inizio (io l'ho scritto che era tra le migliori quando tutti ma proprio tutti davano le solite tre).
Quanto a talento Belgio e Brasile non erano inferiori. Il Belgio per dire, non ce ne era uno che giocava in una squadra meno blasonata del Manchester City.... Se li prendete uno per uno sono pure più forti. Ma mica per scherzo dai su!


OFFLINE
Post: 17,488
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male
7/17/2018 10:49 AM
 
Quote

vabbè poi se uno chiama gol al limite del regolare una cosa che lo scarpino sta a mezzo metro dalla testa allora vabbè, giocamo a tresette o a pallavolo così non se fa male nessuno :D

Partita con l'Inghilterra che c'era una squadra di bambini che ha fatto venti minuti sull'entusiasmo e poi s'è messa all'angolo senza un'idea a prende schiaffi fino alla fine.
Sarebbe una "partita fortunata".

That's all folks!


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 9 10 11 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:25 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com