Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Previous page | « 2 3 4 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

SISTEMA JUVE

Last Update: 9/17/2019 11:23 AM
OFFLINE
Post: 8,516
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
5/14/2015 12:04 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
jandileida23, 14/05/2015 11:35:




Non penso. Comunque lo volete sapè per me chi è uno dei giocatori più sottovalutati della rosa? Lichtsteiner. Ecco se guardi quello, ma tu pensi che Florenzi possa mai diventare una cosa del genere in quel ruolo (soprattutto a livello tattico e di intelligenza difensiva)? Io no.




Lichtsteiner a Florenzi je lustra gli scarpini [SM=x2478856]
I Testimoni di Geova sono Monoteisti?Testimoni di Geova Online...55 pt.10/19/2019 1:19 PM by Angelo Serafino53
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP13 pt.10/19/2019 2:21 PM by milla4
Tabella compilata con record di n tabelleExcel Forum10 pt.10/19/2019 11:21 AM by _Posillipo_
OFFLINE
Post: 8,338
Age: 36
Gender: Male
5/14/2015 9:35 PM
 
Quote

Guarda a livello puramente tecnico sono pure d'accordo ma quell'applicazione in quel ruolo io Florenzi non ce lo vedo proprio a farla.

Lichtsteiner è un gran giocatore: è un Torosidis più forte.
--------------------------------------------------------
"A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

"Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
3/7/2016 11:26 AM
 
Quote

Casarin: la tecnologia avrebbe aiutato Irrati in Roma-Fiorentina.


Eh magari avrebbe tolto almeno un paio de scudetti alla Juventus.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 8,516
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
3/7/2016 11:40 AM
 
Quote

un paio? [SM=x2478856]
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
3/8/2016 2:22 PM
 
Quote

Comunque quest'anno sarebbe interessante andare a vedere chi ha preso più punti per sviste arbitrali, mi sa che la Roma sta in zona Champions a furia di quelle.

Che non vuol dire nulla, capirai: con tutte le nefandezze che c'hanno fatto e tutte le cavalcate che c'hanno azzoppato, dovremmo vincerne 8 di seguito a botte di rigori un metro fuori l'area.

Però poi, quando c'è da dirle le cose, fanno tutti i vaghi.

L'altro sabato, o era domenica, complice una influenza della madonna, una settiamna a 40 (m'ha fuso il cervello) che ancora non passa, ho chiamato RS (c'erano Di Carlo, Maccheroni e un altro), SOLO perchè a furia di sentire la "precisazione":

"quello di Salah è un fuorigioco millimetrico" (la Madonna! stava con tutto il busto di qua, in faccia al guardalinee...)

beh me stava andà il sangue al cervello.

Era un fuorigioco grosso così e basta. A me fanno prooprio ribrezzo sti ...prodromi di juventinismo malcelati nell'animo del sedicente onestone per dono divino che risponde al nome di "tifoso della Roma".

Io l'ho sempre detto: guardate gli interisti PRIMA e DOPO Calciopoli.
Prima c'era Elio che faceva 'Ti Amo Campionato'.
Poi tutti vaghi.

Me parono quei comunisti che finchè se puzzavano dalla fame pareva che con il Capitale ce rollavano pure le sigarette, poi valli a vedè quando hanno fatto dù sòrdi.....

e ne ho visti. EH, se ne ho visti!
[Edited by giove(R) 3/8/2016 2:23 PM]


OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
3/8/2016 2:24 PM
 
Quote

Diventano pure devoti al Signore!
ma facitem' o' piacer'......


OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/27/2016 9:02 AM
 
Quote

6 Maggio 2012
5 Maggio 2013
4 Maggio 2014
2 Maggio 2015
25 Aprile 2016

Ogni anno ci fate venire sempre prima!

...

Ecco ma una lavagnetta dentro Trigoria a mo di promemoria?

Ah ma vabbè la priorità sarà uno striscione commemorativo sui tre anni di fila in Champions.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 8,516
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
4/27/2016 9:56 AM
 
Quote

questa è brutta forte
ma tanto metà di quelli che leggerebbero vorrebbero andare alla juventus, l'altra metà in cina-usa-emirati arabi


bisognerebbe andare a riprendere quelli che dicevano: Aho', ma la Juve ha perso Tévez Pirlo e li mortacci loro, ndo vanno??
[Edited by Giacomo(fu Giacomo) 4/27/2016 10:10 AM]
OFFLINE
Post: 8,516
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
5/2/2016 8:35 AM
 
Quote

www.lastampa.it/2016/05/02/sport/calcio/qui-juve/juve-lo-strano-caso-di-zaza-segna-e-non-gioca-dicono-di-avere-pazienza-io-ne-ho-avuta-molta-BTWEQ0PAQY6Kr6AanhyWtI/pag...

Questo è scontento, e me sa che ce lo sbolognano.
Comincio a cambiare idea (Zaza è un attaccante che mi piace molto).
Notate comunque la risposta di Allegri, che è tutto fuor che conciliante.
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
5/2/2016 9:46 AM
 
Quote

preferisco cento volte Immobile che è già stato capocannoniere in A.
[Edited by giove(R) 5/2/2016 9:48 AM]


OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
1/27/2017 12:39 PM
 
Quote


“Via libera pure ai petardi”: così Agnelli aiutava gli ultras


IL FATTO QUOTIDIANO (C. TECCE) - Per la Procura federale Figc, la struttura inquirente della giustizia sportiva, Andrea Agnelli non ha soltanto incontrato esponenti della malavita organizzata che si spacciavano per ultras e ottenevano ingenti quantità di biglietti, ma ha consentito persino l’ingresso allo Juventus Stadium di petardi e striscioni vietati durante un derby con il Torino. Il materiale sull’inchiesta dei pm torinesi che riguarda la Juventus, i biglietti, i gruppi ultras, la malavita organizzata è voluminoso e dettagliato. Giuseppe Pecoraro, il procuratore federale Figc, ha esaminato le ordinanze di custodia cautelare, le informative dei carabinieri e della squadra mobile, le intercettazioni citate nei fascicoli, i numerosi interrogatori, la memoria di Agnelli e i verbali delle audizioni. Va rammentato che i dirigenti bianconeri non sono indagati e la società non è stata ritenuta parte lesa.

L’EX PREFETTO Pecoraro ha sviluppato gli argomenti esposti dalla procura torinese e, all’ultima pagina del documento di chiusura indagini spedito in dicembre alla società di Agnelli, ha precisato: “Ritenuto di non dovere, allo stato, disporre l’archiviazione del procedimento relativamente ai comportamenti sopra descritti e di avere, pertanto, l’intenzione di procedere al deferimento sulla scorta delle fonti di prova sopra indicate”. Questa postilla finale è necessaria per comprendere la pericolosità delle accuse – possono comportare ammende, inibizioni e squalifiche del campo oltre all’evidente danno di immagine – della giustizia sportiva contro la società bianconera, i dirigenti Alessandro Nicola D’Angelo (addetto sicurezza), Stefano Merulla (responsabile biglietteria), Francesco Calvo (ex capo del settore commerciale, passato al Barcellona). Come già rivelato dal Fatto, Pecoraro attribuisce al presidente Agnelli frequentazioni imbarazzanti e una responsabilità diretta (che ricade poi sulla Juventus) per i rapporti con gli ultras che, secondo la magistratura, macinavano denaro con l’irregolare vendita dei tagliandi: “(Agnelli) ha favorito, consapevolmente, il fenomeno del bagarinaggio, partecipando personalmente, inoltre, in alcune occasioni, a incontri con esponenti della malavita organizzata e della tifoseria ultras e assecondando (questo è il passaggio inedito, ndr), in occasione della gara Juventus-Torino del 23.02.2014, l’introduzione all’interno dell’impianto sportivo, a opera di D’Angelo, di materiale pirotecnico vietato e di striscioni rappresentanti contenuti non consentiti al fine di compiacere e acquisire la benevolenza dei tifosi ultras”. D’Angelo è un amico d’infanzia di Andrea, il padre era l’autista di Umberto Agnelli, e ha sempre smentito contatti fra il presidente e Rocco Dominello, arrestato a luglio per associazione a delinquere di stampo mafioso e fondatore del gruppo “Gobbi”.

MA È UNA TELEFONATA fra D’Angelo e Fabio Germani, ex coordinatore dell’associazione “Italia bianconera”, a insospettire i magistrati sui presunti incontri fra Dominello e Agnelli. Questi incontri vengono confermati dagli stessi Germani e Dominello. Così Pecoraro imputa al presidente la violazione dei principi di lealtà, correttezza e probità e dell’articolo 12 del codice di giustizia sportiva per le stagioni che vanno dal 2011/12 al 2015/16. Per l’esattezza, Pecoraro fa riferimento per Agnelli ai commi 1,2,3 e 9. La Figc si è dotata di regole puntuali che conviene leggere. Comma 1: “Alle società è fatto divieto di contribuire, con interventi finanziari o con altre utilità, alla costituzione e al mantenimento di gruppi, organizzati e non, di propri sostenitori”. Comma 2: “Le società sono tenute all’osservanza delle norme e delle disposizioni emanate dalle pubbliche autorità in materia di distribuzione al pubblico di biglietti di ingresso, nonché di ogni altra disposizione di pubblica sicurezza relativa alle gare da esse organizzate”. Comma 3 : “Le società rispondono per la introduzione o utilizzazione negli impianti sportivi di materiale pirotecnico di qualsiasi genere, di strumenti e oggetti comunque idonei a offendere, di disegni, scritte, simboli, emblemi o simili, recanti espressioni oscene, oltraggiose, minacciose o incitanti alla violenza”. Comma 9: “Ai tesserati è fatto divieto di avere rapporti con esponenti e/o gruppi di sostenitori che non facciano parte di associazioni convenzionate con le società”.

PER LA GIUSTIZIA sportiva, le posizioni di Calvo, D’Angelo e Merulla sono identiche a quella di Agnelli. Beppe Marotta non è fra i destinatari della chiusura delle indagini perché soltanto agli inizi di gennaio, proprio su indicazione della società, la procura federale è stata indotta a coinvolgere l’amministratore delegato bianconero (già ascoltato, presto toccherà al presidente), forse perché considerato dalla Juve più informato sui fatti rispetto al presidente Agnelli o forse perché la coppia non è più compatta. I dirigenti bianconeri non sono indagati nell’inchiesta di Torino, ma devono rispondere alle contestazione della giustizia federale e poi decidere – se Pecoraro dovesse continuare – la strategia più efficace: affrontare un eventuale dibattimento oppure concordare una sanzione minore. Il documento della Procura federale è seguito con attenzione dai magistrati torinesi, tant’è che sarà inserito fra gli atti del processo sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta che comincerà il 23 marzo. Gestire i biglietti per la squadra più titolata d’Italia, la Juventus, squadra capace di vincere cinque campionati di fila e di competere con le società europee, è un affare redditizio. A ogni partita lo Juventus Stadium è pieno. Sembra quasi ovvio che la criminalità organizzata cerchi - a suo modo - di entrare nel business. A mettere la Direzione distrettuale antimafia in allerta, però, sono state alcune indagini nelle quali, in modo accidentale, non sono emerse soltanto le attività illecite degli indagati, ma anche la loro passione per le curve e il loro interesse ad accaparrarsi biglietti e abbonamenti da rivendere.

QUALCOSA era già emerso, ma doveva essere sembrato un caso sporadico. Il leader del gruppo ultras “Bravi ragazzi”, Andrea Puntorno, viene arrestato il 25 novembre 2014 per traffico internazionale di droga tra l’Albania, la Sicilia e Torino. Le forze dell’ordine lo ritengono vicino ai clan mafiosi di Agrigento, città in cui è nato nel 1977. Nel corso delle indagini emerge che insieme a un altro degli arrestati, Maurizio Albertin, ultras considerato vicino alle “famiglie calabresi”, gestisce col capo ultras anche alcuni abbonamenti per entrare allo stadio. Per i carabinieri erano abbonamenti comprati con denaro del gruppo, intestati a prestanome e ceduti per le partite a prezzi maggiorati. La faccenda si fa più chiara alcuni mesi dopo. Il 9 giugno 2015 due uomini vengono arrestati per l’estorsione.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
3/23/2017 8:51 PM
 
Quote

In attesa prendere atto dell'attività fatta alla luce de sole dal presidente co Rocco Ciccio e Dino andiamo di amarcord pure qua


------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
9/15/2019 9:30 AM
 
Quote

La Juventus giocherà ben 5 volte alle ore 15:00 fino alla sosta natalizia. Scelta per favorire il mercato asiatico.
La Juventus, fino alla sosta natalizia, scenderà in campo 5 volte nell’insolita fascia pomeridiana delle ore 15, precisamente nelle trasferte contro Fiorentina (sabato 14), Lecce (26 ottobre), e Atalanta (23 novembre) e poi in casa con la Spal (28 settembre) e l’Udinese (15 dicembre). In più ci sarà il match alle 12.30 del 1° dicembre, allo Stadium con il Sassuolo. Strano per una squadra che fino alla scorsa stagione giocava prevalentemente di sera, ma assolutamente non casuale.

Il motivo, riferisce l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, è legato alla volontà della Juventus di espandersi nel mercato asiatico. Giocando alle 15, le partite dei bianconeri saranno visibili in tv in prima serata in Indonesia, alle 20, e in Cina alle 21 (alle 22 in Corea del Sud). Una soluzione gradita anche dalla Lega Calcio, perché può proporre all’estero un prodotto più attraente e più appetibile, favorendo la vendita dei diritti televisivi.

......

E Sarri si è pure lamentato perchè hanno giocato col caldo..zittito poi da Conte [SM=g11491]


------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
9/16/2019 11:36 AM
 
Quote

non vedo grandissime cose strane.

giusto se se ne è uscito così Sarri, visto che i motivi di questa scelta sono, come si evince, di matrice juventina.

nessun problema per lo spostamento (nel medio periodo porterà un vantaggio a tutti, la Juventus "più visiile e conosciuta" si trascinerà dietro l Serie A e di conseguenza tutti gli altri, noi compresi.

Credo, se volesse, lo potrebbe fare anche la Roma, senza SISTEMA ROMA.
Credo (nonostante due anni fa in Asia ci andammo anche noi, verificando che qualcuno già ci segue (gli indonesiani che cantano i cori della Curva ancora se li ricordamo).

Ma mi pare, evinco, che la Roma sia più interessata al momento, al mercato americano.
A quel punto gli orari vanno bene così.


OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
9/17/2019 8:27 AM
 
Quote

Re:
Diciamo che è anomalo che i calendari delle giornate di serie A siano modulati dalla Lega per far guadagnare piu' soldi a singole società.
5 partite alle 15 da vedere in Cina fanno marketing.

Sound72, 23/03/2017 20.51:

In attesa prendere atto dell'attività fatta alla luce de sole dal presidente co Rocco Ciccio e Dino andiamo di amarcord pure qua




Per quella vicenda Agnelli si è preso un anno di squalifica. E sulla morte di Ciccio si indaga ancora.

www.ilfattoquotidiano.it/2017/09/25/calcio-andrea-agnelli-condannato-a-un-anno-di-inibizione-multa-di-300mila-euro-per-la-juve/...

Ieri invece retata dei capi ultras per ricatti alla Juventus sul bagarinaggio nll'ultimo anno e mezzo.
Due vicende simili e distinte per la Juventus..eppure si passa da imputata a parte lesa. [SM=g11491]

torino.repubblica.it/cronaca/2019/09/16/news/estorsioni_e_violenze_arrestati_alcuni_capi_ultra_della_juventus-23...
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
9/17/2019 10:38 AM
 
Quote

no. non è anomalo.
quando c'erano le 7 sorelle, quando ti fanno giocare di sera perché richiami di più (e di converso, come accessorio indotto, ti ritrovi che data in serale spesso, la Roma è stata seguita nel mondo più spesso).
Sono strategie di marketing non solo rivolte a una società, ma a tutto il calcio italiano.
Come una qualunque azienda che ha un prodotto di punta e spinge quello per trascinare gli altri.

Non c'è niente di strano, è un cambiamento poco decisivo tra l'altro, ai fini dei risultati (a meno che si voglia sostenere che giocare di giorno li favorirà [SM=g10890] )....
Magari mi si dirà, si dirà, che "beh giocare di giorno a torino di inverno è meglio!"...
GIA?... infatti aveva sicuramente bisogno di questo, la Juve, per vincere. Aveva tutto, le mancava solo di levarsi le prtite in notturna.
Che poi vai a vedè, per OTTO ANNI hanno avuto meno infortuni di tutti. Noi AAAA RIOMMMA che gioca cor ponentino, er sole, er clima, l'ottobrata.... 80 infortuni l'anno.
EH GIA'! ne aveva proprio bisogno la Juve di giocare di GIORNO! [SM=g8813]

Quindi di che czzo si vorrà parlare, fare a peperini di questa cosa che la Juve gioca di pomeriggio, che finora HA ROTTO ER CULO A TUTTI DE GIORNO E DE SERA, E MENTRE L'ARTRI SI INFORTUNAVANO, si rompevano mille crociati al giorno, (per dire NOI CONTINUIAMO: ieri Bouah....... che è stato un fatto traumatico, ma ne abbiamo vuti pochi noi di infortuni subitio DA SOLI, DA FERMO).

Cosa, in cosa, favorirà la Juventus ai fini del risultato, se porterà punti (più dei MILLE PUNTI L'ANNO CHE FA? [SM=x2478856] [SM=x2478856] [SM=x2478856] ) lo vedremo, vedremo la Juve, che in questi anni non è che abbia convinto eh ? [SM=x2478856] [SM=x2478856] [SM=x2478856]
che si vede che è stata PORTATA, SPINTA, ma mò gioca de giorno e risolve.
Altro che i rigori, Pairetto, Moggi, Gianni Agnelli!

Ma daje su.
la perdenza che scorre nelle vene proprio.

E il tutto perché uno critica critica, fa er coso, fa le pulci, lo fa a spicchi e peperini....... perché vòle sottolineà che nun c'è serietà..... che le cose se fanno bene no come noi.......
Poi ce sta na società organizzata, efficiente, che te da scola e doposcola che proprio te dovresti annà a nisconne, l'americani, li manager, li consulenti, american boys......
arriva chi te nsegna popo a vive, a campà, a fa....e noi unica cosa che famo è:
ROSICA'.

E vabbè.
Buone perdite e sconfitte a tutti, amici riommanisti.

Ah... poi quanno amo finito de rifardisse, ricordamose, fra quarche anno quanno vendemo mijoni demaje in Cina... ricordamose da RINGRAZIALLA, alla Juve.
Che nun è corpa nostra se semo na mssa de cazzoni inconcldenti, che l'uncia cosa che concludemo è che "a noi c'ha rovinato aaa malattia" (cit.).


Per quanto riguarda la questione ultras.
In realtà la cosa va avanti dal 2016.
Inchiesta Altomonte, conclusa con uno "juve né parte lesa, né accusata". Stava in mezzo, poi c'è, prende le mosse da lì, l'inchiesta FEDERALE (non dell'ordinamento statale, ma sportivo) che porta all'inibizione di Agnelli, ma sempre senza grossi capi d'accusa, anziu pure lì riconoscendo che non avesse percezione di avere a che fare con un mafioso.

E poi questa emersa da poco, dove pure qui, la Juventus è definita chiaramente parte lesa, con attestati dalle Forze dell'Ordine, di aver collaborato alle indagini, ecc.........

Sarà... ma per ora c'è poco da allupasse coi fatti della Juve, che fila come un treno e non ha responsabilità evidenti, e si sa fare i suoi affari, e un giorno la dovrai pure ringrazià che t'ha ampliato er businessa te....

ma in ogni caso, su sti ultras..... ma sicuri sicuri sicuri che sia na cosa soooooooooooooolo relativa alla Juve?
[SM=g11491]

beati voi.
[Edited by giove(R) 9/17/2019 10:40 AM]


OFFLINE
Post: 8,516
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
9/17/2019 10:45 AM
 
Quote

a me dicono che anche la curva del Genoa sia nelle mani della 'ndrangheta, oltre alle milanesi e alla Juve.
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
9/17/2019 11:23 AM
 
Quote

a me non dicono niente [SM=x2478856] ma ci vuole poco ad arrivarci.
Ecco perché intervengo in questo topic.... inattuale ormai, diciamo così.


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 2 3 4 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com